Athanor, Londra

La passione per la filosofia lo accompagna da anni, da quando lesse l’intera opera di Platone. Completato il suo percorso di conoscenza della filosofia ufficiale, si appassiona di filosofia occulta, di esoterismo, di misticismo e di alchimia. Assimilata la nozione di Paracelso: L’alchimista è il vendemmiatore perché produce il vino decide di applicare procedure alchemiche di ordine fisico e metafisico al processo di vinificazione e realizza un vino spumante nuovo e originale, Athanor Sigillum, così chiamato in quanto tributo al famoso John Dee, alchimista della regina Elisabetta I di Inghilterra. La realizzazione di questo vino e la possibiltà di creare vini “alchemici” lo porta alla collaborazione con il grande designer Karim Rashid, con il quale lavora attualmente per la realizzazione di una linea di vini firmata dal rinomato designer, facendo nascere così una nuova e originale sintesi tra vino e design.

Sigillum

Blanc de Blancs

Sigillum

Blanc de Blancs

Sigillum

Blanc de Blancs

Copyright enricosorrentino.it ©